Loading...

I luoghi del Trono di Spade

Giardini Alcazar Trono di Spade

Il Trono di Spade è giunto al termine della sua stagione numero sette e già da ora l’ attesa per il prossimo e finale capitolo della saga televisiva, è alle stelle. Io sono tra quelli che vorrebbe non finisse mai ma che allo stesso tempo iniziasse subito. E allora in attesa che qualche news sui nostri tanto amati (e odiati) personaggi arrivi, perché non scoprire insieme dove sono i luoghi in cui il regno di Westeros, e non solo, è stato creato? Un’ emozionante tour in giro per l’ Europa in cui ritrovare Dorne, Grande Inverno e perfino il nido d’ amore di Jon Snow e Ygritte!

CROAZIA

Dubrovnik è il cuore di Westeros, qui in città è stato riprodotto (a partire dalla seconda stagione) il tanto amato e odiato Approdo del Re. Tantissime le scene di vita quotidiana girate nei suoi vicoli stretti e ripidi, tra intrighi e tradimenti. Se decidete di visitare la città vi sembrerà di essere realmente nella serie televisiva. Oltre ad aver riprodotto nel Museo Etnografico un bordello, nelle acque di fronte alla baia è stata ripresa la tanto cruenta Battaglia delle Acque Nere.

Dubrovnik Trono di Spade

Sempre a Dubrovnik la Fortezza di Lovrijenac è la Fortezza Rossa. Regno della Regina Cersei Lannister, che cerca con la sua furbizia di mantenere il ruolo sul Trono di Spade. I giardini della Fortezza Rossa, dove abbiamo spesso visto complottare Nonna Tyrell o Sansa passeggiare con Tyrion, si trovano all’ Arboreto di Trsteno, magnifica oasi tra piante rare e fontane barocche.

Arboreto Trono di Spade

Sempre in Croazia troviamo il set di un altro luogo conosciuto nella serie. La fortezza di Klis a Spalato è infatti il cuore di Meereen, la più grande delle città schiaviste della Baia. Ma non è l’ unica città riprodotta in Croazia! A Lokrum è stata ricreata la città di QarthSibenik, nella Dalmazia centrale è diventata il set di Braavos. La più grande e potente delle nove Città Libere, sede della Banca di Ferro e luogo di approdo di Arya grazie alla moneta Valar morghulis.

Klis Trono di Spade

Meereen

SPAGNA

Dalla quinta stagione del Trono di Spade con l’ ingresso di nuove famiglie e nuovi personaggi, la troupe si è spostata in Spagna, dove sono stati riprodotti alcuni tra i più importanti luoghi di tutta la serie.

Nel Castello di Zafra in Guadalajara è stata girata una tra le più importanti scene di tutto Game of Thrones, ovvero la nascita del piccolo Jon Snow nella Torre della Gioia. Qui assistiamo all’ emozionante dialogo tra Lyanna Stark e il fratello Eddard, mentre un ignaro Bran Stark scopre la verità sul fratello acquisito. Quanto non è stata bella questa scena? Una tra le più emozionanti secondo me.

castello di Zafra Trono di Spade

A Siviglia nel cuore della città andalusa, nel suo Alcazàr, è stata riprodotta Dorne. La fortezza araba con i suoi meravigliosi Giardini e saloni da lasciare senza parole, è il fulcro di alcune tra le scene più ricordate di tutta la serie. Ellaria Sand che uccide il principe Doran per vendicare il tanto amato Oberyn e l’ ultima romantica scena tra Myrcella Baratheon e Trystane Martell.

Alcazar Trono di Spade

 

Giardini Alcazar Trono di Spade

La famosa arena di Meereen, è la fossa di combattimento dove si è svolta una delle scene clou della quinta stagione della serie televisiva, la protagonista è la Plaza de Toros di Osuna tra Siviglia e Malaga. Qui come ricorderete la Madre dei Draghi è stata salvata da Drogon che credeva disperso, nel bel mezzo di un attacco da parte delle Arpie.

Meereen Trono di Spade

Meeren trono di spade

L’ affollato ponte di accesso alla città libera di Volantis, anche se un pochino modificato digitalmente è il Ponte Romano di Cordoba, dove Tyrion Lannister e Varys sentono una sacerdotessa rossa parlare alla folla indicando Daenerys come la salvatrice della profezia.

Ponte Volantis Trono di Spade

MALTA

Ricordate il matrimonio tra Khal Drogo e Daenerys nella prima stagione? Indimenticabile direi. Una delle scene nell’ accampamento dothraki fu girata proprio davanti all’ Azure Window nell’ isola di Gozo a Malta. Purtroppo la “finestra azzurra” è crollata l’ 8 Marzo 2017 a seguito di una tempesta. Che ne dite di riguardare l’ episodio per poter ammirare ancora la grandiosità naturale di questo arco?

Azure Window Trono di Spade

IRLANDA DEL NORD

In Irlanda esiste un luogo magico, alquanto caratteristico è il Tollymore Forest Park che si trova in Newcastel. Qui sono state girate alcune scene della prima stagione del Trono di Spade. Non vi ricordate quali? Cuccioli di metà lupo non vi dice nulla?!

Irlanda Trono di Spade

Ebbene si, questa è la foresta dove gli uomini Stark trovano i cuccioli di metà lupo e decidono di portarli con loro, uno per ogni piccolo membro della famiglia. Il Parco è stata anche la location scelta per il Grande Mare Dothraki.

Sempre in Irlanda troviamo uno dei luoghi simbolo della serie: la dimora della famiglia Stark, Grande Inverno. Le scene sono state girate all’ esterno di Castle Ward, che si trova nella Contea di Down.

Castle Ward Trono di Spade

Il Castello Nero nei pressi della Barriera è un luogo culto nella serie e anche nei Sette Regni. È stato ricostruito nelle cave di Magheramorne, poco lontano da Belfast. The Dark Hedges è stata scelta come location per la strada più famosa di Westeros ovvero la Strada del Re, percorsa molte volte dai nostri beniamini durante le sette stagioni della serie. I faggi intrecciati che compongono questa strada, pensate, sono stati piantati dagli Stuart nel XVIII secolo.

The dark hedges Trono di Spade

Se siete in partenza per l’ Irlanda del Nord e siete appassionati di Game of Thrones, non perdetevi uno dei tanti itinerari che vi permette di visitare, oltre a questa terra magnifica anche i luoghi più famosi della serie.

Girovagando vi sembrerà costantemente di scorgere luoghi inerenti alla serie, questo perché i paesaggi irlandesi sono stati spesso usati come location per le terre del Nord.

MAROCCO

Il Marocco è stato il set, oltre che per le scene pilota di Approdo del Re, anche per alcune città di Essos. Ait Benhaddou è diventata sia Yunkai alias la Città Gialla, la più piccola della Baia degli Schiavisti, sia Pentos la più grande delle città libere. Il villaggio fortificato della città è di rara bellezza ed è protetto dall’ UNESCO come Patrimonio dell’ Umanità.

Marocco Trono di Spade

ISLANDA

L’ Islanda, terra del ghiaccio e del fuoco, non poteva che essere perfetta per girare tutte le scene al di là della Barriera (e non solo). Il Parco che ospita il ghiacciaio più grande d’ Europa, Vatnajökull, è il protagonista di tutte le terre degli Estranei e dei Bruti. I campi di lava, i fiumi glaciali e le dorsali montuose creano un paesaggio strepitoso!

Islanda Trono di Spade

Un’ altro Parco Nazionale, il Thingvellir, è il set di uno dei viaggi più seguiti della serie, quello di Arya e il Mastino Sandor Clegane.

Thingvellir Trono di Spade

Come dimenticare una delle scene più romantiche di tutta la serie? Quella tra Jon Snow e Ygritte, la bruta che gli ha rubato il cuore. La Cava Grjotagja, di una bellezza sconvolgente, è stata il loro Nido d’ Amore. Si trova nel Nord dell’ Islanda, neve e ghiaccio decorano l’ ingresso, mentre al suo interno si trova l’ acqua termale a 50°. Un luogo magico.

Griotagja Trono di Spade

Molti altri sono i luoghi che hanno fatto si che questa serie diventasse un vero e proprio cult, io l’ ho scoperta quasi per caso e ora mi ha completamente rapita. Mi sono spesso chiesta dove fossero i meravigliosi paesaggi visti nelle puntate e ora ho una risposta. La cosa che più mi affascina è che anche se, ovviamente, alcuni luoghi sono stati modificati digitalmente o ricreati da zero, la maggior parte sono reali e visibili a chiunque.

Dunque in attesa della prossima stagione abbiamo due opzioni. Rivedere Il Trono di Spade dalla prima stagione, o partire all’ istante a scoprire i luoghi dei Sette Regni!

Buon Viaggio!

 

 

 

 

You might also like

No Comments

Leave a Reply