Loading...

Destinazioni d’ Autunno 2017

Strade ad Edimburgo

L’ Autunno è uno dei periodi dell’ anno in cui viaggiare è la soluzione migliore. Riprendere la routine quotidiana dopo l’ Estate non è mai troppo semplice. Ma programmare una gita fuori porta, anche solo di qualche giorno, può essere un rimedio efficace alla nostalgia delle vacanze. Inoltre in Autunno le città sono tutte molto più interessanti, dai colori alle atmosfere tipiche, dalle temperature non ancora troppo fredde ai locali che ricominciano la nuova stagione lavorativa.

Ecco quindi i miei consigli su quali città sono assolutamente da non perdere in Autunno. Da nord a sud Europa (e non solo) un tour che, spero, vi aiuterà ad organizzare il vostro prossimo viaggio. Da notare: quasi tutte le città consigliate sono Patrimonio dell’ Umanità UNESCO.

EDIMBURGO 

La capitale della Scozia non ha di certo bisogno di presentazioni. Edimburgo è una città unica. Il centro storico è diviso in due, da una parte la Old Town e dall’ altra la New Town. La Old Town è la vecchia città medievale, da scoprire perdendosi tra i suoi edifici in muratura e i suoi vicoli. Da non perdere un tour nella città sotteranea, tra passaggi segreti e vecchie strade, e partecipare ad uno dei tanti tour notturni organizzati, alla ricerca dei fantasmi!

La New Town è invece la parte d’ epoca georgiana della città, dal 1995 dichiarata insieme alla Old Town Patrimonio UNESCO, la sua eleganza e atmosfera cupa vi rapiranno. Ammirate la città da Calton Hill, il punto panoramico di Edimburgo, da cui godere di una vista mozzafiato fino al Castello.

Edimburgo è anche arte e cultura, con i moltissimi Musei che ospita, dal National Museum of Scotland alla Scottish National Gallery of Modern Art. Da non perdere una visita al Palace of Holyroodhouse, residenza conosciuta per essere stata l’ abitazione della regina Maria Stuart. In Autunno i colori della città si intensificano, e l’ atmosfera è ancora più surreaele.

Edimburgo è storia, arte e shopping.

CONSIGLIATA:  a chi ama le città anglosassoni e l’ atmosfera cupa e tersa che solo le città nordiche hanno.

Edimburgo in autunno
Edimburgo vista in autunno

TALLINN

La piccola capitale dell’ Estonia, affacciata sul Mar Baltico è una città dalle immense possibilità. Crocevia commerciale strategico in passato per la sua posizione ottimale tra Europa e Russia, è ora una città giovane e all’ avanguardia. Una città che mantiene l’ antico fascino del passato ma che cerca costantemente di rinnovarsi.

La città vecchia (Vanallin) si trova all’ interno delle mura medievali, ed è ricca di storia e bellezza. Basti pensare che è il centro medievale meglio conservato d’ Europa e Patrimonio UNESCO dal 1997. Piccola ma deliziosa la si visita in un paio di giorni, nei vicoli tortuosi tra tipiche taverne in cui assaporare la cucina estone e bere birra e palazzi e chiese grandiose, testimoni dell’ importanza storica di Tallinn.

Dalla collina Toompea avrete il miglior panorama della città vecchia, tra guglie e tetti rossi. Qui si trovano anche il castello e la cattedrale ortodossa di Aleksandr Nevskij. Se amate la fotografia non perdete il quartiere hipster di Kalamaja, vecchio villaggio di pescatori con caratteristiche casette in legno colorate.

Nel 2011 è stata eletta Capitale della Cultura dell’ anno, in quanto è una città che si è messa in gioco, giovane e tecnologica. Visitarla ora significa godere appieno della sua bellezza prima dell’ affollamento dei turisti.

Tallinn è novità, avanguardia e storia.

CONSIGLIATA: a chi cerca una meta non convenzionale e fuori dalle classiche rotte turistiche.

Tallin in Autunno
Vista su Tallin autunno

BRUXELLES E BRUGES

Queste due città secondo il mio parere sono da visitare assolutamente nello stesso viaggio. Così ho scelto di consigliarvele insieme, magari per un week end allungato della durata di almeno cinque giorni. Vicinissime tra loro, Bruxelles dista da Bruges solo un’ ora di treno e sono completamente diverse l’ una dall’ altra.

Bruxelles è da sempre “l’ ultima scelta” nelle città europee da visitare. È invece una città bellissima, che a me ispira molto. La Grand Place è la grande piazza della città ed è una tra le più belle dal punto di vista architettonico al mondo. L’ Ilot Sacré alle spalle della piazza è un labirinto di stradine e vicoli dichiarato anch’ esso Patrimonio UNESCO, vivace e ricco di locali e negozietti.

Bruges da suo canto tira fuori il lato romantico delle Fiandre, con scorci da cartolina ed edifici colorati. La Grote Markt è il cuore della città medievale, con le guglie appuntite e le caratteristiche case. L’ atmosfera è fiabesca, sopratutto nei pressi del lago Minnewater da cui godere di una splendida vista sugli edifici della città.

Queste città sono sicuramente da non perdere, sia che le visitiate singolarmente, insieme o in un bel tour delle Fiandre.

Bruxelles e Bruges sono fascino e romanticismo.

CONSIGLIATE: agli inguaribili romantici che amano sentirsi in un film.

Bruxelles in Autunno
Bruges in autunno

MARRAKECH

Il nostro tour prosegue a sud, in Marocco, in questa città tanto affascinante quanto confusa. Rimanere ammaliati dall’ atmosfera araba di Marrakech è nella norma quando ci si perde per il Souk, il più colorato mercato della città. Qui perdersi tra i profumi e colori delle bancarelle e negozi è quasi d’ obbligo, tra spezie, tessuti e lampade di ogni genere.

L’ Autunno è il periodo migliore dell’ anno per visitare Marrakech, le temperature sono più miti che d’ Estate e riuscirete a godervi le giornate all’ aria aperta, anche perché le cose da fare e vedere sono molte.

Il bellissimo giardino Majorelle, tra piante esotiche ed edifici blu vi sembrerà un sogno ad occhi aperti. Da non perdere il tramonto da una delle terrazze con vista sulla Piazza Jamaa El Fna, simbolo di Marrakech. Confusa e ricca di venditori di qualsiasi cosa, dai cantastorie agli incantatori di serpenti è vivace ad ogni ora del giorno. Da assaggiare il tipico thè alla menta.

Marrakech è profumi, colori e vita.

CONSIGLIATA: a chi predilige le città calde anche in Autunno e vuole scoprire una nuova cultura.

Marrakech piazza in autunno
Spezie souk Marrakech autunno

VIENNA

Torniamo a nord, in Austria, alla scoperta di una città ritenuta la maggior parte delle volte noiosa e fredda e che invece ha un animo accogliente. La vita culturale di Vienna è tra le migliori d’ Europa, tra palazzi grandiosi e musei unici. Consapevole della sua bellezza e sfarzo, è una città grandiosa che lascia il viaggiatore stupito di tanta maestosità.

L’ Hofburg Palace conta 2600 stanze (ovviamente non tutte visitabili), ma qui avrete modo di scoprire qualcosa in più sulla vita dei reali con il Museo dedicato alla Principessa Sissi. Per sognatrici nate! Qui si trova anche la Camera del Tesoro Imperiale che custodisce il Tesoro Sacro e Profano degli Asburgo.

Da non perdere un giro sulla ruota panoramica del 1897 al Parco Prater, tra i parchi cittadini più belli al mondo. Se cercate la vista panoramica migliore della città dovrete salire sul tetto della cattedrale di Santo Stefano. Tra le tegole policrome che decorano il tetto avrete una bellissima vista sui tetti di Vienna.

Vienna ha anche un lato moderno e artistico, e il quartiere Landstrasse ne è la prova. Infatti la Hundertwasserhaus è un complesso di case dai colori vivaci e asimmetriche, con strade storte e alberi e piante sui balconi e tetti.

Da assaggiare la torta Sacher, e perché no scoprire la ricetta originale e riprodurla a casa.

Vienna è cultura, storia e grandiosità.

CONSIGLIATA: a chi ama perdersi per musei e palazzi storici alla scoperta del passato.

Vienna castello autunno
Quartiere Vienna autunno

Tra storia, palazzi grandiosi, buon cibo e nuove ispirazioni queste mete aspettano solo di essere visitate, e se nessuna di queste fa al caso vostro, leggete le 5 destinazioni da non perdere nel 2017. Troverete molti spunti e idee per il vostro viaggio.

Buon viaggio!

Case a Bruges autunno

 

You might also like

No Comments

Leave a Reply