Loading...

Passeggiando tra i quartieri di Parigi

Quartieri di Parigi

Parigi è la mia città dei sogni. Da quando ero poco più che bambina ho sempre avuto come sogno nel cassetto quello di visitarla. Parigi è arte e romanticismo, è sentirsi in un film passeggiando per le sue vie. È mangiare un croissant al burro acquistato in una boulangerie, mentre il cielo grigio promette pioggia.

È rilassarsi su una sedia nei Giardini del Lussemburgo, leggendo un libro o ascoltando La Vie en Rose di Édith Piaf. Parigi è ammirare le opere d’ arte del Louvre, è un rossetto rosso in una serata qualsiasi, è salire sulla terrazza panoramica delle Galeries Lafayette ed ammirare la città ai tuoi piedi.

Parigi è molto più di quello che mostra, è una città con infiniti lati, è un museo a cielo aperto.

Quartieri di Parigi

Photo by Paul Dufour on Unsplash

Parigi è divisa in arrondissment numerati, che servono ad organizzare al meglio le varie zone della città. Sono i vecchi nomi dei quartieri però, che contraddistinguono una zona da un’ altra. A volte devono il nome ad un monumento presente nel quartiere, altre volte invece a come erano in passato.

Quali sono i più caratteristici? Ecco la mia lista con i quartieri più belli, ricchi di fascino e perché no, più famosi di Parigi.

LE MARAIS

Le Marais è tra i quartieri più caratteristici della città, sicuramente tra i più romantici. Delizioso e con un cuore artistico, passeggiare per le sue vie lastricate fino ad arrivare alla famosa Place des Vosges, vi farà tornare indietro nel tempo.

L’ atmosfera che si respira in questo quartiere è molto diversa da quella della Parigi turistica, qui tutto sembra lontano dal tempo. Le Marais è anche conosciuto come quartiere ebraico, che ne ha preservato l’ autenticità tipica della Parigi del passato.

Place des Vosges è la vera attrazione del quartiere, la più antica piazza di Parigi. Circondata da palazzi, anticamente residenze di personaggi illustri, oggi è un luogo dove respirare quiete assoluta.

Place des Vosges quartieri

QUARTIERE LATINO

Eccoci al quartiere più frizzante di Parigi. Il Quartiere Latino è sempre in movimento, ricco di turisti e studenti ad ogni ora del giorno (e della notte), è frequentato da giovani che studiano e dialogano in uno dei tanti locali e cafè del quartiere.

È ricco di vie e stradine pittoresche, dove perdersi scegliendo dove cenare tra le numerose proposte offerte. Potrete trovare oltre alla strepitosa cucina francese, anche le cucine di ogni parte del mondo. Non perdetevi la famosa fondue in uno dei ristorantini sulla via principale.

La Sorbona e il Pantheon sono le principali attrazioni del quartiere della rive gauche, anche se secondo me è il quartiere stesso ad essere il protagonista.

Noi abbiamo soggiornato in un Hotel in questo quartiere, ottimo rapporto qualità prezzo e super in centro Parigi.

Quartiere latino quartieri

OPÉRA

Ecco a voi uno dei quartieri più sfarzosi di Parigi. Tra palazzi art noveau e negozi di classe, avrete l’ imbarazzo della scelta su come occupare la vostra giornata.

Movimentato e ricco di turisti che si riversano nei famosi musei e boutique alla moda, è impossibile non visitarlo almeno una volta.

L’ Opéra Garnier è il simbolo del quartiere, che non smette mai di stupire per la sua imponenza e grandiosità, vi lascerà senza parole. Da non perdere una visita all’ interno delle Galerie Lafayette tra i marchi d’ alta moda. Se visitate la città poco prima delle festività natalizie, troverete anche il bellissimo albero di Natale gigante al centro della galleria!

Salite sulla terrazza all’ ultimo piano delle Galerie e ammirate Parigi in tutta la sua immensità.

Operà Garnier quartieri

MONTMATRE

Montmatre è arte, musica e baguette. È arte e musica perché, oltre ad essere stata nel periodo della Belle Epoque, il regno dell’ arte, è sopratutto lungo le sue stradine acciottolate che troverete moltissimi artisti di strada e musicisti che fanno da colonna sonora a questo quartiere affascinante.

Da lontano scorgerete la Basilica del Sacrè Coeur e dopo una camminata sulla collina arriverete ad ammirarla da vicino, in tutta la sua bellezza. Dall’ alto della collina avrete una vista infinita su tutto il quartiere, così romantico e malinconico.

Montmatre è anche baguette, si perché in questa zona è possibile acquistare una delle baguette più buone di Parigi, nella boulangerie Le Grenier à Pain. Vincitrice nel 2010 del premio miglior baguette.

Non vi resta che fare una passeggiata per le vie di questo quartiere artistico.

montmatre quartieri parigi

Photo by JOHN TOWNER on Unsplash

SAINT GERMAN DES PRÈS

Passeggiare tra le sue vie, respirando l’ atmosfera tipicamente francese, ammirando le vetrine di alcune librerie vintage e scegliendo in quale pasticceria fermarsi: eccovi arrivati a Saint German des Près, regno della borghesia parigina.

Incredibilmente romantico è uno tra i quartieri più centrali della città, dove poter trovare caffetterie con tavolini sul ciglio della strada e chiese bellissime.

I Giardini del Lussemburgo sono il luogo più conosciuto di Saint German, uno degli angoli verdi di Parigi. Fermatevi a leggere un libro su una delle tante sedie disponibili per tutti nel parco, oppure in Estate trovate un angolino per un pic nic. Godetevi le belle giornate al sole, con il Palazzo del Lussemburgo, sede del Senato, alle vostre spalle.

Saint German des Pres quartieri Parigi

Photo by Andreas Selter on Unsplash

LOUVRE

Ecco a voi il cuore di Parigi, sede dell’ omonimo museo. Questa è una zona della Rive Droite elegante e senza tempo, tra palazzi maestosi e negozi d’ antiquariato.

Entrate al Louvre e ammirate più opere d’ arte possibili, tutte è impossibile. Il museo è immenso e una giornata non basta per visitarlo tutto, non dimenticatevi la Gioconda che vi accoglierà con il suo sorrisone.

Appena fuori il palazzo del Louvre, prima di Place de la Concorde ci sono i Giardini delle Tuileries, in passato parco privato aperto al pubblico a partire dal 1667. Passeggiate per la centralissima Rue de Rivoli, conosciuta in tutto il mondo per le sue boutique.

giardini de le Tulieris quartieri

CAMPO DI MARTE

La zona dove sorge il Campo di Marte è la stessa dove sorge il simbolo di Parigi, la Tour Eiffel. Questo parco pubblico è meta ogni giorno di tantissimi turisti, intenti a fotografare la Tour Eiffel o a riposarsi sui suoi prati verdi.

Tra mercatini vintage e ristoranti, è un quartiere vivace dove non potrete non sentirvi a Parigi.

Per gli amanti della fotografia da non perdere la terrazza del Trocadéro dove poter scattare la miglior fotografia della Tour Eiffel.

Campo di Marte quartieri Parigi

Questo post è stato scritto con un sottofondo esclusivamente di musica francese.

Quartieri di Parigi

 

 

You might also like

No Comments

Leave a Reply