My Travel Dreams 2018

Travel Dreams

Alla fine di ogni anno si tirano le somme, si valutano gli aspetti positivi e quelli negativi, si sorride al pensiero di ciò che abbiamo vissuto, delle esperienze che ci hanno cambiati e migliorati. Perché le cose che ci accadono nel bene e nel male possono semplicemente insegnarci qualcosa.

Il mio è stato un anno ricco, di tutto. E non starò qui a dirvi che è stato un anno fantastico, in cui mi sono accadute solo cose belle, perché non potrebbe mai essere solamente così. Invece è stato un anno pieno di situazioni difficili da gestire ma anche ricco di sorprese e sopratutto di viaggi. Quest’ anno ho potuto visitare diversi Stati e città, ognuna a suo modo mi ha lasciato qualcosa. Città che ho sempre voluto visitare ma che ho sempre tralasciato, luoghi da sogno immersi nella natura e atmosfere uniche che non dimenticherò mai.

Ma quali sono i miei Travel Dreams per il nuovo anno? Ecco allora la mia personale lista di ciò che vorrei visitare nel 2018, perché sognare, non costa nulla.

California

In pole position non poteva non esserci il classico “sogno americano”, la California. Organizzare un viaggio che batta in lungo e in largo coste paradisiache e città come San Francisco e San Diego, è il mio sogno da sempre. Un viaggio in questa terra ricca di spiagge e vita, è il mio primo desiderio per il nuovo anno. Chissà che il 2018 non mi riservi un viaggio proprio qui! La California è il mio Best Travel Dreams 2018!

California Dreams

Lisbona

Città soleggiata e leggera, Lisbona me la immagino calda e accogliente in ogni stagione. Passeggiare su e giù per gli stretti vicoli o scoprire la città a bordo del vecchio tram 28, assaggiare le pasteis de nata con la crema in qualche pasticceria e ammirare la città dall’alto del Miradouro da Graçia, sono tutte cose che assolutamente non possono mancare in una visita in questa città. Vi svelo un segreto, ho già acquistato i voli per questa Lisbona!

Lisbona Dreams

Bruges

Vi avevo già parlato di lei, la capitale delle Fiandre Occidentali, in un recente post, in quanto in questo 2017 ho sognato più volte di poterla visitare. Bruges mi ispira romanticismo e vedute da cartolina, penso sia una di quelle città che riescono a conquistarti al primo sguardo, e io romantica come sono non posso lasciarmi sfuggire un viaggio qui, nel cuore del Belgio.

Bruges Dreams

Mykonos

Sole, mare, tramonti e mulini, questo è ciò che descrive al meglio quest’isola delle Cicladi. Mykonos ho già avuto modo di ammirarla durante una toccata e fuga di un giorno qualche anno fa, e semplicemente mi aveva conquistata. Le casette bianche e le vie strette, fiancheggiate da negozi di artigianato e localini, sono uniche. I tramonti che si possono ammirare sono di un rosso mai visto e l’atmosfera che si respira è quella tipica di un’isola greca. Vorrei tanto tornarci e poterle dedicare qualche giorno in più.

Mykonos Dreams

Cambogia

La Cambogia è uno di quei luoghi che da sempre mi affascinano, che vedi sulle mappe, che scorgi nelle foto degli altri viaggiatori e che in un modo o nell’altro tornano sempre a cercarti. Un viaggio tra i famosi templi di Angkor Wat e Banteay Srei è uno dei miei sogni nel cassetto. Riuscire ad abbinare una viaggio nella natura incontaminata sulle sponde del Mekong e la visita a una delle molte isole della Cambogia ancora poco visitate, è assolutamente un Travel Dreams.

Cambogia Dreams

Bologna

Possibile che io non abbia mai visitato questa bellissima città italiana a poca distanza da casa? Possibile. Purtroppo non ho mai avuto l’occasione per poter conoscere Bologna, che nell’ultimo anno grazie alle tante foto che ho visto mi richiama a se per la sua bellezza medievale. Sicuramente in questo nuovo anno troverò il tempo per poterla visitare.

Bologna Dreams

Questi sono i miei viaggi sperati per il 2018, mete lontane e vicine, che rispecchiano i miei gusti e desideri.

E voi, quali sono i viaggi che sognate di fare con l’arrivo del nuovo anno?

Via auguro di iniziare al meglio il nuovo anno e che sia ricco di viaggi ed esperienze uniche.

Selene

You might also like