I libri di Maggio

Libri Maggio

Storie emozionanti, racconti di donne che non perdono la speranza e trovano la forza dentro di loro anche quando tutto sembra perduto. I libri che ho letto questo mese, travolgono le sensazioni e i pensieri, lasciando un po’ di smarrimento a fine lettura.

Sono storie inattese, processi di vita tra amicizie e famiglia, racconti di insuccessi e sopratutto successi. Perché anche quando tutto sembra perduto, la vita riesce sempre a indicarti la via giusta e così facendo, a sorprenderti.

Sempre d’amore si tratta di Susanna Casciani

Questo libro è un piccolo gioiello. Raro e prezioso, arriva al cuore già al primo capitolo. La storia narrata è la vita di Livia, partendo dall’infanzia, conosciamo la sua storia, attraverso i racconti delle persone che hanno incrociato il suo cammino.

Dalla mamma alla nonna, dalla maestra delle scuole elementari sino al primo fidanzato, tutti descrivono Livia per quella che è. Una bambina con una grande passione, con tanto amore da offrire, una bambina e poi ragazza ricca di speranza e sogni per il futuro, bruscamente interrotti con il passare del tempo dalla malattia della madre.

Livia è speciale, e si dedica completamente alla cura della mamma malata, perdendo nel tempo la speranza verso la vita e lasciando andare tutti i progetti che aveva con entusiasmo creato.

Una storia sensibile e unica, raccontata in modo speciale, che ti incuriosisce e travolge fino all’ultimo capitolo, con la curiosità tipica di chi riesce ad emozionarsi.

Vi consiglio la lettura di questo romanzo se siete alla ricerca di una storia diversa, che vi farà riflettere sugli aspetti positivi, e non, della vostra vita.

Sempre d'amore si tratta maggio

Fai piano quando torni di Silvia Truzzi

Questo romanzo è stato una vera sorpresa.

Inizialmente un po’ noioso, si è in realtà rivelato estremamente grazioso e ironico, nel raccontare la vita di Margherita e Anna. La storia di due donne, completamente diverse tra loro, sia per età sia per provenienza sociale, che trovano l’un l’altra la forza per superare le paure che le affliggono.

Amore, amicizia e rinascita, sono i principali ingredienti di questo libro che mi è dispiaciuto “salutare” a fine lettura.

Margherita si risveglia in ospedale dopo un grave incidente d’auto, in cui per poco non ha perso la vita. La signora Anna è la sua vicina di letto, una donna solare e di cuore che ha dovuto affrontare una vita difficile e ricca di ostacoli, da cui però ha imparato tanto. Margherita da suo canto è giovane e benestante. Non ha però mai superato la morte del padre e la successiva fine della relazione con Francesco, e si è così lasciata sopraffare dalla negatività e dall’intolleranza verso le persone che più le vogliono bene.

Grazie alla signora Anna, Margherita scoprirà nuovi lati del suo carattere e lascerà che le emozioni positive rientrino nella sua vita. Anna invece troverà in Margherita la figlia che avrebbe voluto e una speranza per il suo futuro.

Perché è proprio nel momento in cui tutto sembra perduto che invece la vita ti sorprende.

Una storia di amicizia tra donne, rara da scovare ma possibile. Da leggere tutto d’un fiato.

Fai piano quando torni maggio

Buona lettura!

You might also like