Coronado: passeggiando nella California dei film

Coronado

Tante volte mi è capitato di vedere commedie romantiche ambientate in paesi americani soleggiati tutto l’anno e con un mare da sogno, e immaginare di essere trasportata immediatamente li, tra ricche abitazioni e palme a perdita d’occhio.

Quando durante il mio viaggio in California, sono arrivata alla penisola di Coronado, non ho avuto alcun dubbio: ero esattamente in una delle mie commedie preferite. Coronado è collegata a San Diego dal Coronado Bridge, un altissimo e suggestivo ponte, che regala vedute da cartolina sui grattacieli di San Diego.

Ciò che mi ha colpita è la pace e serenità che trasmette questo luogo, nonostante sia molto frequentato da turisti e personaggi illustri. E poi la luce. La spiaggia bianca riflette ancor di più la luce del sole e il cielo azzurro risalta come non mai.

Qui risiedono infatti ville milionarie di inestimabile bellezza, hotel da sogno e ristoranti altrettanto raffinati. Aldilà di questo, è un luogo di villeggiatura ideale. Un angolo idilliaco, lontano dal traffico cittadino e dalla confusione.

Palme a Coronado

Negozi e ristoranti messicani

La via principale, la Orange Avenue, è un lungo viale in cui trovare boutique d’alta moda, negozietti vintage, caffetterie per fare colazione e ristoranti messicani. Ci troviamo nella SoCal, ovvero nel profondo sud dello stato californiano, e qui al confine con il Messico, è inevitabile assaporare nell’aria questa tipica atmosfera, che troviamo anche in cucina.

Abbiamo pranzato in un locale tipicamente messicano, con prodotti che esaltano i sapori della cucina tradizionale messicana. Il ristorante si chiama Miguel’s Cocina, le porzioni sono abbondanti e il personale gentile e accogliente. I nostri piatti erano buonissimi: fish tacos e chicken tacos serviti con riso e fagioli. Il locale si trova sulla via principale a pochi passi dalla spiaggia.

Quello che ci ha colpito di più è stato come a Coronado convivano perfettamente la tradizione messicana e la cultura americana. Un mix perfetto che crea questa perenne aria di vacanza!

Strade a Coronado

Cibo messicano a Coronado

La regina di Coronado

Poco dopo la Orange Avenue, seguendo la stradina costiera, si apre l’immensa spiaggia di Coronado. Una lunga distesa di sabbia bianchissima e fine, che lascia senza parole. Toccandola si ha la sensazione di avere in mano borotalco, da quanto il granello è impercettibile! Non ho resistito e ho dovuto assolutamente sdraiarmi, vestita, su questa sabbia incredibile.

Le torrette dei guarda spiaggia, immancabili, diventano così protagoniste assolute delle mie foto. Impossibile non pensare a quanto si è fortunati a poter vivere anche solo per un giorno, questa atmosfera calma e rilassata.

Le palme sferzate dal caldo vento, hanno dato il tocco finale, quella cosa in più che ha reso tutto ancora più da sogno. Nonostante abbiamo visitato questo angolo di San Diego in tarda mattinata, quando i turisti erano già perlopiù in spiaggia, non abbiamo percepito caos o traffico. Questa è una delle cose che più ho apprezzato in California, ovvero la serenità in spiaggia. Un po’ ovunque infatti, lungo la costa, le spiagge sono talmente immense da non ritrovarsi a stretto contatto con i vicini che prendono il sole. La California, lontana dal centro cittadino, vive e trasmette questa quiete.

La spiaggia di Coronado

irresistibile spiaggia di Coronado

La California vittoriana

A pochi passi dalla spiaggia, con camere vista oceano, si trova lo storico Hotel del Coronado. Questo hotel costruito nel 1888, ha ospitato in passato star cinematografiche americane, come Marylin Monroe durante le riprese del film “A qualcuno piace caldo”, girato in parte in questo lussuoso hotel. Monumento storico dal 1977, questo resort regala il classico sogno americano, per chi può permetterselo.

Dalla spiaggia si possono ammirare le torri in cui sono ospitate le camere, molto particolari per il tetto rosso e quell’inconfondibile stile vittoriano. A Coronado il tempo sembra essersi elegantemente fermato.

Hotel del Coronado

Piscina dell'Hotel del Coronado
Alcune camere Dell'Hotel del Coronado

A Coronado non mancano le ville d’epoca e i giardini perfetti e curati. Passeggiando sul lungomare, si possono ammirare da un lato alcune abitazioni bellissime, affacciate sull’Oceano. Una più particolare dell’altra, queste ville rendono ancor più l’idea di luogo di villeggiatura per cittadini abbienti.

Qualsiasi sia il motivo che vi spingerà in California, una visita a Coronado, così diversa e lontana dalla vicina San Diego, è imperdibile. Qui si trova, ben lontano dalla zona turistica, la base navale della U.S Navy, la marina militare americana.

Ville a Coronado

Ville e giardini di Coronado
Ingressi in abitazioni fronte oceano a Coronado

Coronado è serenità, aria di vacanza, spiaggia bianca e onde che si infrangono sul bagnasciuga. Una cittadina ricca, dove lasciarsi trasportare per una giornata dal relax. E dal buon cibo messicano!

You might also like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.