I miei Travel Dreams del 2019

Indubbiamente posso constatare che questo è stato un anno ricco di viaggi ed emozioni. Un 2018 incentrato alla scoperta di alcuni luoghi, della realizzazione di un sogno coltivato da tempo ovvero il viaggio on the road in California e di un anno in cui ho potuto comprendere più di quanto mi aspettassi.

Rileggendo i miei travel dreams dello scorso anno sorrido all’idea che realmente più di un viaggio in lista poi è stato fatto realmente, ha preso forma e consistenza.

Il mio anno in viaggio

Mi ritengo molto fortunata a poter viaggiare così tanto, ad avere la possibilità di arricchire anima e corpo in giro per il mondo. Il viaggio che più ha caratterizzato quest’anno è sicuramente la California dei sogni, un luogo incredibile, in cui mi sono sentita piena di felicità come non mai, dove ho potuto vedere con i miei occhi ciò che prima di allora avevo visto solo nei film e in tv. La California è un paese che consiglio tutti di visitare, l’atmosfera è impagabile.

Le città europee hanno poi caratterizzato in gran parte i miei viaggi. L’incantevole e serena Copenhagen, visitata la scorsa settimana, mi ha conquistata per la sua semplicità e il suo fare gentile e sorridente. A Marzo fu la volta di Lisbona, tanto malinconica quanto colorata, un mix di stili ed emozioni che hanno caratterizzato il mio viaggio in questa città portoghese.

Il ritorno a Londra di qualche giorno fa, mi ha permesso di rispolverare le sensazioni positive che mi aveva lasciato due anni fa, un po’ come ritrovare un amico dopo molto tempo che non lo si vedeva. Londra è ogni volta magia pura.

Il 2018 mi ha regalato anche un break veloce in una città italiana, che ahimè, non avevo mai visto: Venezia.

Venezia, beh, è una città che non ha bisogno di presentazioni, una città che è molto più bella di quanto la si descrive, di quanto la si possa immaginare. E poi, la Grecia e la sua isola tra le più famose, Mykonos. Sono stata a Mykonos a Maggio, e in realtà mi sembra passata solo qualche settimana. Posso ancora sentire addosso, il sole che colora la mia pelle, la musica greca che riecheggia nelle strette vie della Chora e i piatti tipici mangiati in riva al mare. Mykonos in Primavera è quanto di più bello possiate trovare in questa stagione se amate i luoghi di mare tranquilli.

Travel dreams

 

Travel Dreams 2019

Per questo 2019 ho tante mete nella mente, tanti luoghi lontani e vicini che vorrei visitare. Speriamo di essere fortunata come quest’anno e riuscire a realizzare qualche viaggio dei sogni, ecco i miei viaggi dei sogni per il prossimo anno.

Islanda

Come non partire da uno dei luoghi che più sogno di visitare? L’Islanda è incredibilmente affascinante, la sua aria fresca e pulita, le spiagge nere, le maestose cascate, le strade solitarie lontane km dai centri abitati, gli spettacolari vulcani, i geyser, gli imponenti ghiacciai e le fonti termali che offrono rigenero dalle temperature pungenti dell’isola. Queste sono solo alcune delle motivazioni per le quali vorrei andare in Islanda il prima possibile! Sogno un viaggio qui, in Estate, quando le vie sono completamente aperte ed è possibile visitare interamente l’isola senza ricorrere a particolari provvedimenti.

Unico neo è il costo alto della vita, che rende un viaggio qui, piuttosto dispendioso.

Travel dreams 2019 casa in Islanda

Islanda Travel Dreams

Città dell’Inghilterra centrale

Uno dei viaggi on the road che più mi auguro di fare è quello nell’Inghilterra centrale, alla scoperta di alcune città della campagna inglese. Partendo dall’aeroporto di Londra Stansed e noleggiando un auto, andrei alla scoperta di Oxford e Cambridge, sino ad arrivare alla città termale di Bath, per poi scoprire gli incantevoli cottage in legno di Salisbury, vicino al sito neolitico di Stonehenge. Avendo a disposizione più giorni da dedicare al viaggio mi piacerebbe visitare anche la regione dei Cotswolds tra case uscite dalle favole e paesaggi incredibili, con una giornata da dedicare interamente alla città natale di Shakespeare: Stratford-Upon-Avon.

Oxford travel dreams 2019

Bath travel dreams 2019

Siviglia

Siviglia è una città che mi piacerebbe visitare da molto tempo, dato il bel clima e l’atmosfera estiva che la caratterizza. Amo le città spagnole per il cibo saporito e per quella sensazione di vacanza che pervade l’aria. Siviglia è una città affascinante, caratterizzata dall’influenza araba che l’ha resa ricca di attrazioni, a partire dal meraviglioso Alcázar. Una città da scoprire al più presto!

Se poi si è appassionati come me della serie tv “Games of Thrones”, a Siviglia sono state riprodotte alcune scene clou dell’intera serie, come la città di Dorne e i suoi meravigliosi giardini.

Siviglia travel dreams 2019

Alcázar di Siviglia travel dreams

Giappone

Un sogno ad occhi aperti, ecco cosa significherebbe per me poter visitare finalmente questa terra incredibilmente antica. Il Giappone è uno dei miei travel dreams di quest’anno perché sogno di ammirare i quartieri di Kyoto da quando ho letto Memorie di una Geisha. Un paese ospitale e organizzato, una cultura completamente differente dalla nostra. L’efficenza dei trasporti e la modernità delle grandi città come Tokyo la rendono una meta perfetta per un viaggio di due settimane.

Chissà se il 2019 mi regalerà questo tanto sognato viaggio in Oriente.

Giappone travel dreams 2019

Kyoto travel dreams 2019

Firenze

A Firenze non sono mai stata. So già che sono imperdonabile, ma purtroppo a città d’arte italiane, sono un po’ messa male. Nulla di non rimediabile, e quindi per quest’anno sogno di riuscire finalmente a visitare questa città che tanto immagino da tempo. Una città unica, la “Culla del rinascimento” è la patria dell’arte italiana, un’insieme di capolavori architettonici e culturali che meritano più di una visita veloce.

Firenze travel dreams 2019

Marocco

Ed eccoci arrivati al Marocco, uno dei paesi che più aspetto (con impazienza) di scoprire! Il Marocco si presta benissimo ad un viaggio on the road di quelli che io tanto amo. Un viaggio che tocca luoghi attraenti, città costiere sferzate dal vento come Essaouira, città imperiali di rara bellezza come Marrakech e Fès, le Gole del Todra nel millenario canyon dell’Alto Atlante, le notti nel deserto rosso di Erg Chebbi e la città blu di Chefchaouen.

Sono tanti i motivi che spingono molti viaggiatori a intraprendere un viaggio on the road in questa terra unica e affascinante, capace di regalare emozioni importanti, l’ospitalità del suo popolo è tra le prime qualità. Il mio sogno? Una notte nel deserto e pernottare a Marrakech in un favoloso riad da mille e una notte.

Marocco travel dreams 2019

Chefachouen travel dreams 2019

Stoccolma

Le capitali baltiche da sempre mi ispirano per la loro bellezza nordica, per l’ottima cucina, per lo stile dei suoi centri abitati e per il design moderno che le contraddistingue. Dopo il mio viaggio a Copenhagen, sento la necessità di continuare a visitare le città del nord Europa per captare il più possibile la serenità che le contraddistingue, e la prossima città che vorrei scoprire è Stoccolma.

La capitale svedese è elegante e ricca di cultura, la tipica città da scoprire passeggiando senza fretta a piedi per le sue strette vie. Senza dimenticare di ammirare le stazioni della metropolitana, che a Stoccolma sono arte pura, un vero e proprio museo accessibile a tutti: la Tunnelbana. Ogni fermata è una scoperta nuova, tra mosaici e dipinti incredibili.

Quando vorrei andarci? Ovviamente in inverno, il periodo in cui secondo me regala la migliore atmosfera.

Stoccolma travel dreams 2019

Metropolitana Stoccolma travel dreams

Quali sono i viaggi che sperate di fare il prossimo anno?

 

You might also like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.