I sette luoghi più fotogenici di Parigi

Au Vieux d'Arcole Parigi

Quando sono in partenza per un viaggio amo appuntarmi le attrazioni imperdibili da visitare, i luoghi da percorrere a piedi, le distanze tra le diverse località ma sopratutto gli imperdibili spot da fotografare. Capita infatti che navigando su internet io scopra angolini fotogenici, caffetterie graziose e luoghi non presenti sulle guide turistiche, che invece meritano una visita.

Parigi è una delle città più ricche sotto questo aspetto. I suoi luoghi cult sono oramai tradizione, ma avendo più tempo a disposizione per potersi perdere tra le sue viuzze acciottolate a caccia di eleganti zone, è utile scoprire qualcosa in più. Se poi si è amanti della fotografia, ogni luogo è un potenziale spunto per uno scatto perfetto.

Ecco allora una personale lista degli spot più fotogenici di Parigi.

Tour Eiffel da Rue de Monttessuy

Ho amato questo luogo dal momento esatto in cui mi sono trovata li. Dopo una lunga ma entusiasmante passeggiata lungo la Senna, ero diretta verso gli Champs de Mars per ammirare la Tour Eiffel, quando voltandomi attraverso una delle vie laterali, mi sono resa conto che la Torre era più vicina di quanto pensassi. La vista da Rue de Monttessuy è poco scontata e ricca di fascino, considerato il fatto di trovarsi a pochi passi dalla magnifica Tour Eiffel. Uno spot fotogenico imperdibile per immortalare il simbolo parigino da un’angolazione diversa.

Rue de Monttessuy spot

Maison Rose

Penso che il quartiere di Montmartre sia assolutamente il più fotogenico di tutta Parigi, romantico quanto basta, attraente e incantevole, da sempre richiama artisti da ogni parte del mondo pronti ad immortalarlo in qualche opera. Inserire però il quartiere intero nella lista mi sembrava poco appropriato. Ho dovuto quindi fare una scelta, e io non amo particolarmente scegliere. Ciò che ne è venuto fuori è che secondo me lo spot più fotogenico di Montmartre è in assoluto la Maison Rose.

Questa caffetteria-ristorante è situata nel cuore del quartiere, in una delle vie più graziose, tra abitazioni storiche e artisti di strada. Immancabile una fotografia a quella che fu la maison ritratta dal pittore Maurice Utrillo in una delle sue opere.

Spot Maison Rose

Fermata Metro Palais Royal

A Parigi nulla è lasciato al caso, e questo vale anche per le fermate della metropolitana. Sulla sponda della Rive Droite, si trova l’ingresso alla stazione metro Palais Royal, davvero la più suggestiva della città. Adornate da tantissime sfere colorate in vetro di Murano e alluminio, queste due cupole rappresentano rispettivamente il giorno e la notte. L’opera chiamata “Il chiosco dei nottambuli” è un’installazione dell’artista Jean Michel Othoniel, creata per festeggiare i cento anni della Metropolitana parigina.

Spot metro

Odette

Questa caffetteria molto fotogenica si trova sulla Rive Gauche, in una via secondaria poco distante dal lungo Senna. La struttura dell’edificio incastonata tra gli edifici circostanti, il tetto grigio in ardesia e il verde della casetta a fianco, rendono impossibile non immortalare in uno scatto questo spot graziosissimo! Super parigino.

Spot Odette

La Tour Eiffel vista dal carosello

Concedetemi questo spot fotografico anche se molto classico e un po’ scontato, ma Parigi è anche questo, tradizione. Il carosello posto sotto il Trocadero è probabilmente una delle attrazioni più fotografate di Parigi e questo perché alle sue spalle si trova la Tour Eiffel, il che rende estremamente romantico e parigino il contesto. Uno scatto qui sarà anche un cliché ma quanto è bella la visuale? La Tour Eiffel resta in ogni caso, anche con il passare degli anni, senza tempo.

Carosello Tour Eiffel

Au Vieux Paris d’Arcole

Questo ristorantino idilliaco si trova sull’Ile de la Citè, a pochi passi dalla Sainte Chapelle e da Notre Dame. Poco consigliato per cibarsi, è invece consigliato per l’atmosfera che emana dal suo esterno, dove ogni dettaglio è curato e piacevole. Uno spot fotografico per chi come me ama immortalare le vetrine dei negozi e dei locali. Non trovate sia très romantique?

Au Vieux d'Arcole Parigi

Porte, porte e ancora porte

Questo punto fotogenico non è un luogo ma tanti luoghi insieme, perché è impossibile per me non inserire in questa lista, le mie tanto amate porte. Sapete quanto io, in ogni luogo e città che visito, ami fotografare le porte e i portoni delle abitazioni. Questo perché trovo rispecchino al meglio l’atmosfera del posto e le caratteristiche che la contraddistinguono. Ecco allora una serie di porte che ho immortalato nel quartiere del Marais, dove ad ogni edificio era impossibile resistere.

Spot porta blu
Spot porta turchese Parigi
porta Parigi

You might also like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.